Home Page
Avvisi meteo
Bollettino di Vigilanza
 
IL SERVIZIO DI PROTEZIONE...
COME SI DIVENTA VOLONTARIO
POLO PROVINCIALE DI PROTE...
ABRUZZO - SISMA APRILE 2009
G.E.V. (Guardie ecologich...
GEV SEZIONE ORE MENSILI
 
Accedi all'area corsi
Corso di base A.I.B.
Corso di Elitrasporto
Corso di Fuoristrada
Corso di Primo Soccorso
Corso di Base II Livello
Corso di Base P.C.
Retraining di Primo Socco...
Retraining Guida Fuoristr...
Corso per l'uso dei Carre...
Corso per l'uso dei Minie...
Retraining MINIESCAVATORI
Retraining CARRELLI ELEVATORI
 
SOCCORRITORI MONTEBELLO, ...
RADIO MARCONI CB La Spezi...
VIGILI DEL FUOCO, Organiz...
ARGO, Gruppo cinofilo vol...
A.R.I. Associazione Radio...
HERMES Radio Club, Associ...
LUNEZIA, Gruppo di Protez...
VIGILI DEL FUOCO DEL CORP...
COORDINAMENTO Provinciale...
LA FENICE, Gruppo di Prot...
GEV La Spezia Associazion...
BELASO Gruppo di Protezi...
PROCIV ARCI VAL DI MAGRA,...
RINALDO ENRICO, Associazi...
RADIO MARCONI CB
ANA Associazione Nazional...
PEGASUS
 
CASTELNUOVO MAGRA Gruppo ...
FOLLO - Gruppo Comunale d...
VEZZANO LIGURE Gruppo Com...
PIGNONE Gruppo Comunale d...
MONTEROSSO Gruppo Comunal...
AMEGLIA Gruppo Comunale d...
SANTO STEFANO MAGRA Grupp...
BEVERINO Gruppo Comunale ...
SPEZIA Gruppo Comunale di...
ORTONOVO Gruppo Comunale ...
PORTO VENERE Gruppo Comun...
 

Corso di Base P.C.

TUTTI I CORSI SONO RISERVATI AI VOLONTARI ISCRITTI AD UN'ASSOCIAZIONE O SQUADRA COMUNALE-PER ISCRIVERSI AD UN'ASSOCIAZIONE O AD UNA SQUADRA COMUNALE VISITARE LA SEZIONE "COME SI DIVENTA VOLONTARIO"

Tutti i volontari iscritti ad un'Associazione o Squadra Comunale per poter operare devranno frequentare e superare il test finale del corso di BASE di Protezione Civile(PC). Questo corso permette di accedere ai corsi specialistici (primo soccorso, guida sicura fuoristrada, Haccp, uso carrelli elevatori, pala meccanica ecc..).

NUOVE LINEE GUIDA DI REGIONE LIGURIA CIRCA I CORSI DI BASE DI PROTEZIONE CIVILE
Il corso articolato in due moduli:
-MODULO DI SICUREZZA DI UN TOTALE DI H. 4
*NORMATIVA SULLA SICUREZZA
*PRINCIPALI SCENARI DI RISCHIO
*SICUREZZA PERSONALE NELLE SITUAZIONI DI RISCHIO
*COMPORTAMENTI DI FRONTE AL RISCHIO E DOTAZIONI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE
-MODULO BASE DI H. 12
*NORMATIVA NAZIONALE E REGIONALE DI P.C.
*ORGANIZZAZIONE E PROCEDURE OPERATIVE DEL SISTEMA REGIONALE DI PC, CATENA COMANDO, RUOLI E RESPONSABILITA' DEI DIVERSI SOGGETTI CHE NE FANNO PARTE, RUOLO DI COMPORTAMENTO DEL VOLONTARIO, USO DEL LAMPEGGIANTE E DEI SISTEMI DI ALLARME
*NOZIONI DI TELECOMUNICAZIONI D'URGENZA E SISTEMI GPS
*NOZIONI DI CARTOGRAFIA
*NOZIONI DI PRIMO SOCCORSO E SISTEMA SANITARIO D'EMERGENZA
*ELEMENTI DI PSICOLOGIA DELL'EMERGENZA.


TOTALE ORE DI CORSO DI BASE N. 16


CORSO DI BASE 16 DI PROTEZIONE CIVILE SALA CONSILIARE COMUNE DI MONTEROSSO AL MARE NOVEMBRE -DICEMBRE 2013
SI TERRA', NEI MESI DI NOVEMBRE E DICEMBRE 2013 UN CORSO DI BASE DI PROTEZIONE CIVILE PRESSO IL COMUNE DI MONTEROSSO AL MARE, CON CADENZA FINE SETTIMANALE. LA PARTE TEORICA SI SVOLGERA' NEI GIORNI DEL SABATO, DAL 8 AL 30 NOVEMBRE E LA PARTE PRATICA LE DOMENICHE DAL 10 NOVEMBRE AL 1 DICEMBRE 2013 DALLE H. 9.00 ALLE H. 18.00.



CORSO DI BASE 15 DI PROTEZIONE CIVILE SALA MULTIMEDIALE PROVINCIA DELLA SPEZIA FEBBRAIO 2013
TEORIA
MER 20/02/2013 H. 20,30-22,30
VEN 22/02/2013 H. 20,30-22,30
MER 27/02/2013 H. 20,30-22,30
VEN 01/03/2013 H. 20,30-22,30
MER 06/03/2013 H. 20,30-22,30
VEN 08/03/2013 H. 20,30-22,30
MER 13/03/2013 H. 20,30-22,30
VEN 15/03/2013 H. 20,30-22,30
MER 20/03/2013 H. 20,30-22,30
GIO 21/03/2013 H. 20,30-22,30
VEN 22/03/2013 H. 20,30-22,30
LUN 25/03/2013 H. 20,30-22,30
MAR 26/03/2013 H. 20,30-22,30

ESERCITAZIONI
SABATO 23/02/2013 H. 14,00-18,00
SABATO 02/03/2013 H. 14,00-18,000
SABATO 30/03/2013 H. 09,00-13,00
SABATO 20/04/2013 H. 09,00-18,00


CORSO DI BASE 14 DI PROTEZIONE CIVILE POLO PROVINCIALE DI PROTEZIONE CIVILE SANTO STEFANO MAGRA FEBBRAIO 2013
TEORIA
LUN 18/02/2013 H. 20,30-22,30
MAR 19/02/2013 H. 20,30-22,30
GIO 21/02/2013 H. 20,30-22,30
LUN 25/02/2013 H. 20,30-22,30
MAR 26/02/2013 H. 20,30-22,30
GIO 28/02/2013 H. 20,30-22,30
LUN 04/03/2013 H. 20,30-22,30
MAR 05/03/2013 H. 20,30-22,30
GIO 07/03/2013 H. 20,30-22,30
LUN 11/03/2013 H. 20,30-22,30
MAR 12/03/2013 H. 20,30-22,30
GIO 14/03/2013 H. 20,30-22,30
LUN 18/03/2013 H. 20,30-22,30


ESERCITAZIONI
SABATO 23/02/2013 H. 09,00-13,00
SABATO 02/03/2013 H. 09,00-13,00
SABATO 09/03/2013 H. 09,00-18,00
SABATO 16/03/2013 H. 09,00-18,00


CORSO DI BASE 13 DI PROTEZIONE CIVILE LA SPEZIA POLO PROVINCIALE DI PROTEZIONE CIVILE SETTEMBRE-OTTOBRE 2012
LUN 17/09/2012 H. 20,30-22,30
MAR 18/09/2012 H. 20,30-22,30
GIO 20/09/2012 H. 20,30-22,30
LUN 24/09/2012 H. 20,30-22,30
MAR 25/09/2012 H. 20,30-22,30
GIO 27/09/2012 H. 20,30-22,30
LUN 01/10/2012 H. 20,30-22,30
MAR 02/10/2012 H. 20,30-22,30
GIO 04/10/2012 H. 20,30-22,30
LUN 08/10/2012 H. 20,30-22,30
MAR 09/10/2012 H. 20,30-22,30
GIO 11/10/2012 H. 20,30-22,30
LUN 15/10/2012 H. 20,30-22,30


ESERCITAZIONI
SABATO 29/09/2012 H. 09,00-13,00
SABATO 06/10/2012 H. 09,00-13,00
SABATO 13/10/2012 H. 09,00-18,00
SABATO 20/10/2012 H. 09,00-18,00

LE ESERCITAZIONI SI TERRANNO PRESSO IL COMUNE DI SANTO STEFANO IL "MONTAGGIO E SMONTAGGIO TENDE" ED "USO DELLE ATTREZZATURE", MENTRE "NODI ED ORIENTAMENTO " E "MOVIMENTAZIONE IN ZONA IMPERVIA" PRESSO IL COMUNE DI PORTOVENERE LOC. MUZZERONE.
L'ABBIGLIAMENTO PER LE ESERCITAZIONI DEVE ESSERE LA DIVISA DI P.C. E SE NON DISPONIBILE UN ABBIGLIAMENTO COMODO E SCARPONCINI DA TREKKING.

PROGRAMMA CORSO DI BASE DI PROTEZIONE CIVILE
Parte teorica 24ore + parte pratica 18ore = totale 42 ore

LEZIONI TEORICHE

1) NORMATIVA della PROTEZIONE CIVILE (2 ore)
a) ll Volontario in Protezione Civile; compiti e normativa. Etica del Volontario di Protezione Civile.

2) COMPITI DELLA PROTEZIONE CIVILE (2 ore)
a) La Protezione Civile, scopi e compiti
b) L'organizzazione dei soccorsi in ambito provinciale. Rischi naturali e rischi antropici dovuti all'attivitè dell'uomo nella nostra provincia. Organizzazione e struttura. Aree di ammassamento, accoglienza, attesa, struttura di un centro operativo.

3) CARTOGRAFIA E LOGISTICA(2 ore)
a) Nozioni di Topografia per l'esatta lettura delle carte topografiche. Scale; segni convenzionali; esercitazioni di lettura delle carte.

4) RADIOCOMUNICAZIONI (2 ore)
a) Radiocomunicazioni; importanza delle medesime in casi di emergenze. Compito dei Volontari radioamatori �
Uso corretto delle ricetrasmittenti

5) RISCHI NATURALI PREVENZIONE E PREVISIONE (2 ore)
a) Prevenzione e Previsione Rischi dovuti a fattori naturali: Rischio sismico, idrogeologico: comportamenti prima durante e dopo l'emergenza, in casa, in luogo pubblico e all'aperto

6) RISCHI INCENDI BOSCHIVI (2 ore)
a) Incendi Boschivi: cause, prevenzione. Comportamenti nei casi di emergenza

7) RISCHI NATURALI GESTIONE OPERATIVA DELL'EMERGENZA (2 ore)
a) Gestione dell' Emergenza sismica: durante e dopo l'evento. Emergenza idrogeologica: frane e smottamenti; Emergenza meteorologica: nubifragi, alluvioni, trombe d'aria;

8) RISCHI NUCLEARI BIOLOGICO BATTERIOLOGICO (2 ore)
a)Rischio nucleare, biologico, chimico e batteriologico in tempo di pace. Inquinamento del terreno, delle acque, dell'atmosfera. Comportamenti in caso di emergenza

9) PRIMO SOCCORSO (2 ore)
a)Cenni di anatomia e fisiologia dell'apparato respiratorio,cardiologico e neurologico. Sistema 118 sua organizzazione ed operatività. Come richiedere soccorso, norme comportamentali in caso di emergenza sanitaria. Nozioni di base di pronto soccorso, traumi, ferite, intossicazioni, avvelenamenti, ustioni etc. Cenni di problematiche di soccorso sanitario in zone impervie ed in caso di maxi emergenze (terremoti, alluvioni, incendi etc).

10) PSICOLOGIA (2 ore)
a)Assistenza psicologica nell'emergenza.

11) METEO (2 ore)
a)Nozioni di Meteorologia

12) USO DEI DISPOSITIVI ACUSTICI E LAMPEGGIANTI (2 ore)

13) L. 81/02 SICUREZZA SUL POSTO DI LAVORO (2 ore)

LEZIONI PRATICHE (ESERCITAZIONI)

1)Cartografia e logistica , Lettura di carte topografiche. (2 ore insieme alla teoria)

2) Radiocomunicazioni (2 ore insieme alla teoria)

3) Esercitazione di montaggio e smontaggio tende, uso di pompe, gruppi elettrogeni e di vari tipi di estintori. (4 ore)

4) Esercitazione pratica di nodi, tecnica d' imbracatura ed orientamento (4 ore con medico del CAI Soccorso alpino e Guida Alpina)

5) Esercitazione di Movimentazione in Zona Impervia(8 ore con medico del CAI e Guida Alpina)

6) Esercitazione sull'uso del descespugliatore, motosega e attrezzature varie(4 ore)




TEST D'IDONEITÀ

Il test d'idoneità consiste in 30 domande a risposta multipla. Per risultare idonei è necessario raggiungere il punteggio di 18 risposte esatte.


 
Provincia della Spezia, via Vittorio Veneto,2 La Spezia - 19124 P.I. 00218930113 | Cookie Policy
Sun times
Valid XHTML 1.0 Strict   CSS Valido!